OMAGGIO A PIERO ANGELA

OMAGGIO A PIERO ANGELA

La scomparsa di Pietro Angela priva la divulgazione scientifica di un Maestro,  ideatore e presentatore di trasmissioni di divulgazione in stile anglosassone. 

L'Associazione Caffè della Scienza N.Badaloni porge  alla famiglia le più sentite condoglianze e per ricordarlo ricorriamo a Sue citazioni su come affrontare la divulgazione:

«da un lato comprendere nel modo giusto le cose, interpretandole adeguatamente per trasferirle in un diverso linguaggio: dall'altro essere non solo chiari ma anche non-noiosi, pur mantenendo integro il messaggio (anzi, non aver paura di esser divertenti: l'umorismo è uno dei compagni di strada dell'intelligenza). Per queste ragioni, paradossalmente, si può dire che è più difficile... essere facili. Tutti, infatti, sono capaci di parlare o di scrivere in modo oscuro e noioso [...] Non solo, ma alla chiarezza, solitamente, deve accompagnarsi un'ulteriore fatica: la concisione.»
«Curiosamente oggi si parla molto di partecipazione, intesa come uno strumento di sviluppo democratico, ma raramente si parla di divulgazione come condizione essenziale per capire e quindi per partecipare. La democrazia non può basarsi sull'ignoranza dei problemi, perché uno dei suoi grandi obiettivi è proprio quello di rendere i cittadini responsabili e consapevoli, in modo che possano esercitare i loro diritti utilizzando meglio la loro capacità di capire.»  

Nel 1989 è stato tra i fondatori del CICAP, associazione per il controllo sulle pseudoscienze con cui abbiamo collaborato nell' organizzare la Settimana della Scienza e Tecnologia,2021,per promuovere l'educazione scientifica e lo spirito critico, nonché per indagare sull'effettiva esistenza dei presunti fenomeni paranormali.

VIDEO L'appello di Piero Angela a sostegno della ricerca italiana 26 feb 2016

VIDEO Piero Angela: I giovani hanno diritto a sviluppare il loro talento in Italia 11 ott 2016

Come si trasmette l’amore per la conoscenza” Bisogna mettersi dalla parte degli scienziati per contenuti e dalla parte del pubblico per il linguaggio, cioè bisogna semplificare ma rispettando sempre la correttezza dell’informazione per capire fin dove la divulgazione e l’inevitabile semplificazione  non collide con la correttezza del messaggio Certe materie è difficile spiegare i dettagli ,ma se si dà il concetto d’insieme, l’idea, allora questo funziona. 

VIDEO Piero Angela presenta: Prepararsi al futuro  ,2020, un ciclo di  8 temi  diversi: demografia, economia, Intelligenza Artificiale, biologia, biotecnologie, fonti rinnovabili, coinvolgendo i massimi esperti di ogni campo: scienziati, economisti, storici, demografi, tecnologi, filosofi.Programma ideato e condotto da Piero Angela che si rivolge ai giovani più curiosi e intraprendenti che formeranno la classe dirigente di domani.

Addio Piero Angela, Giorgio Parisi a Sky TG24: VIDEO "Suscitava passione per la scienza". 

L'ultima lettera di Piero Angela: "Ho fatto la mia parte. Fate la vostra in questo difficile Paese"

Il testo integrale del messaggio

Cari amici, mi spiace non essere più con voi dopo 70 anni assieme. Ma anche la natura ha i suoi ritmi. Sono stati anni per me molto stimolanti che mi hanno portato a conoscere il mondo e la natura umana.

Soprattutto ho avuto la fortuna di conoscere gente che mi ha aiutato a realizzare quello che ogni uomo vorrebbe scoprire. Grazie alla scienza e a un metodo che permette di affrontare i problemi in modo razionale ma al tempo stesso umano.

Malgrado una lunga malattia sono riuscito a portare a termine tutte le mie trasmissioni e i miei progetti (persino una piccola soddisfazione: un disco di jazz al pianoforte…). Ma anche, sedici puntate dedicate alla scuola sui problemi dell’ambiente e dell’energia.

È stata un’avventura straordinaria, vissuta intensamente e resa possibile grazie alla collaborazione di un grande gruppo di autori, collaboratori, tecnici e scienziati.

A mia volta, ho cercato di raccontare quello che ho imparato.

Carissimi tutti, penso di aver fatto la mia parte. Cercate di fare anche voi la vostra per questo nostro difficile Paese.

Un grande abbraccio

Piero Angela 

Sorridente

ALBERTO ANGELA ricorda il padre PIERO

Auguri ai Soci di Buona Estate 2022

AI SOCI E AMICI

AUGURIAMO

 UNA BUONA ESTATE

DANDO APPUNTAMENTO

 PER DUE EVENTI

ORGANIZZATI A SETTEMBRE:

 

1)       Venerdì 16  Sabato 17 e Domenica 18:

Festival CambiaMente

Evento sulla transizione energetica

Uni Info News & Caffè della Scienza Livorno

2)      Venerdì 23 ore 17.30:

 Incontro con l’Autore

Maurizio Iacono presenta:

Socrate a cavallo di un bastone

Libreria Feltrinelli, Via Di Franco 12 - Livorno 

Introduce

Emiliano Carnieri,

Caffè della Scienza e Libreria Feltrinelli

Sorridente

Cambiamento climatico in corso, quello del passato, e le indagini isotopiche

Seminario

   Il cambiamento climatico in corso,

quello del passato, e le indagini isotopiche

SorpresoOcchiolinoSorridente

Martedì 12 Luglio 2021, ore 17.30

presso la Sala Conferenze del

Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

Via Roma n°  234, Livorno

Conduce 

Roberto Gonfiantini

precedentemente Direttore dei Laboratori Isotopici della IAEA

(International Atomic Energy Agency) di Vienna. 

Curriculum

Presenta

Antonio Caprai

Presidente Caffè Scienza Livorno

precedentemente CNR - Istituto di Geoscienze e Georisorse

Locandina

2022-06-24-ASSEMBLEA SOCI Caffè della Scienza N. Badaloni

Assemblea ordinaria SOCI

del Caffè Scienza di LIVORNO

 SorpresoSorridente

Venerdì 24 Giugno 2022  nella  sede sociale del Museo SNM si è tenuta l'Assembea dei soci che ha eletto Presidente Antonio Caprai  e il nuovo Coordinamento, segnalato nell'articolo di Qui Livorno del 25 cm

La relazione del Presidente uscente Paolo Nannipieri

e l'intervento di Claudio Pucciani, Vice Presidente

2022-06-24-Verbale Assemblea dei Soci

La Segreteria del

  Caffè della Scienza di Livorno N.Badaloni

2022-06-14-Due video di un evento organizzato dall' INFN

Due video  di un evento  organizzato dall' INFN:

circa la rappresentazione teatrale di una pièce famosa di Michael Frayn sul rapporto tra Bohr e Heisenberg a proposito delle responsabilità dello scienziato; 

dibattito  tra un fisico Alessandro Pascolini, di Padova, e un informatico, Diego Latella, del CNR di Pisa.  

1) Copenhagen,

allestita da Dario Focardi e i Teatri della Resistenza di Pontasserchio

2) Discussione sugli armamenti:

Diego Latella, Alessandro Pascolino, modera Marco Maria Massai

IndecisoOcchiolinoSorridente